top of page
  • Immagine del redattoreerica pischedda

STRUDEL DI MELE (APFELSTRUDEL)

Lo strudel di mele è un dolce tipico della tradizione sudtirolese. È costituito da uno strato sottile di pasta che avvolge un ripieno profumatissimo di mele, uvetta e pinoli. Lo strudel è un dolce fragrante e delicato, con una storia antichissima perché pare sia una variante del Baklava, dolce tipico turco arrotolato che si realizza con la pasta phillo.

Lo strudel di mele è perfetto accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia e un bel bicchiere di vin brulè.



Ingredienti:


Per la pasta:

  • 160 gr di farina 00

  • 1 uovo

  • 50 gr di acqua

  • 1 cucchiaio di olio di semi

  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 750 gr di mele

  • 80 gr di uvetta passa

  • 30 gr di pinoli

  • 140 gr di zucchero di canna

  • 50 gr di burro

  • 80 gr di pan grattato

  • 1 cucchiaino di cannella

  • 3 cucchiai di rum

  • buccia grattugiata di un limone

Procedimento:

Per preparare lo strudel di mele mettere come prima cosa a mollo l'uvetta nell'acqua per circa 30 minuti. Nel frattempo sbucciare e tagliare le mele a pezzetti piccoli, di circa 3 mm di spessore; aggiungete alle mele la cannella, la scorza di limone, lo zucchero, l'uvetta ben scolata, i pinoli precedentemente tostati in padella e il rum.

Procedere ora alla preparazione della pasta strudel: versare la farina mescolata con il sale nella ciotola della planetaria, fare un buco al centro e versare l'uovo, l'acqua tiepida e l'olio (se si impasta a mano procedere nella stessa maniera). Impastare prima con la foglia e poi con il gancio per circa 10 minuti; l'impasto deve risultare bello liscio e omogeneo. Formare la palla e lasciar riposare l'impasto per qualche minuto. Stendere l'impasto sopra della carta da forno infarinata servendosi di un mattarello infarinato, partendo dal centro verso i lati; la pasta dev'essere molto sottile (circa 2 mm) e si dovrà ottenere un rettangolo piuttosto lungo e largo. Tagliare leggermente i quattro lati del rettangolo in modo che risulti ben sagomato. Spennellare tutta la superficie dello strudel con il burro fuso precedentemente e lasciato raffreddare e aggiungere il pan grattato. Aggiungere il ripieno di mele, uvetta e cannella lasciando 2 cm liberi da ogni lato. Ripiegare sul ripieno i due estremi sotto e sopra e poi richiudere sopra i due estremi laterali. In questo modo lo strudel è perfettamente sigillato. A questo punto arrotolare lo strudel aiutandosi con la carta da forno, soffiando via la farina in eccesso. Arrotolare tutto lo strudel e verificare che la chiusura risulti verso il basso per evitare che il ripieno esca durante la cottura. Infornare in forno già ben caldo nella parte media a 180° per circa 20/30 minuti. poi abbassare la temperatura a 170° e proseguire per ancora 30 minuti. Sfornare lo strudel di mele, lasciarlo raffreddare e servirlo ancora tiepido accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia.



9 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


home.png
bottom of page